Ricerca del lavoro

La ricerca attiva del lavoro comporta una serie di attività e l’utilizzo di alcuni servizi.

La base della ricerca del lavoro è la presa di coscienza delle proprie caratteristiche e capacità.

  • Identificare un progetto lavorativo e di conseguenza la modalità di ricerca del lavoro.
  • Creare il Curriculum vitae e la lettera di presentazione in maniera efficace.
  • Prepararsi al colloquio di lavoro.

In Italia, a svolgere attività di intermediazione di manodopera, vi sono sia soggetti pubblici, come il Centro per l’Impiego, sia soggetti privati come, ad esempio, le Agenzie del lavoro (la nuova denominazione delle agenzie interinali).

Il Centro per l’Impiego ha al proprio interno un servizio di orientamento, che può aiutare a comprendere le professioni più adatte in base agli studi e alle precedenti esperienze lavorative, inoltre possono fornire elenchi di imprese in cerca di personale a cui inviare la propria candidatura.

L’Agenzia per il lavoro è un soggetto privato; è possibile iscriversi contemporaneamente a tante Agenzie per il lavoro quante se ne desidera, occorre tenere presente che l’Agenzia per il lavoro offre lavoro provvisorio.

 

Autorizzazione e Accreditamento

Occorre distinguere tra autorizzazione e accreditamento. L’autorizzazione consente a dei soggetti privati di operare legalmente nell’intermediazione di lavoro e può essere di vari tipi tra cui la somministrazione di lavoro (a termine o indeterminato), l’intermediazione pura, la ricerca e selezione di personale o il supporto alla ricollocazione.

Con l’accreditamento invece i soggetti privati possono svolgere le stesse attività dei Centri Per l’Impiego (informazione, orientamento, accompagnamento al lavoro, promozione di tirocini) ad esclusione delle attività di esclusiva competenza del pubblico.

 

Agenzie per il lavoro

Le agenzie per il lavoro si distinguono in:

  • Agenzie di somministrazione: forniscono alle aziende risorse selezionate per attività prevalentemente a tempo determinato. Alcune realtà hanno anche una divisione per posizioni a tempo indeterminato.
  • Agenzie di ricerca e selezione: lavorano su incarico delle aziende raccogliendo i CV attraverso gli annunci, le candidature inviate spontaneamente ai loro siti web, i loro database costruiti nel tempo.
  • Società di head hunting: generalmente attivano i contatti del proprio network e individuano candidati di alto livello manageriale senza pubblicizzare in alcun modo la ricerca.

Career day

Sono intere giornate dedicate all’incontro privilegiato tra studenti e aziende che, presso propri spazi e stand espositivi, accolgono i potenziali candidati, descrivono valori e mission aziendale e svolgono brevi colloqui conoscitivi.

Questi eventi offrono la possibilità di presentare il CV e autocandidarsi, fare colloqui di selezione, partecipare a workshop, seminari, interviste, e tanto altro. Generalmente sono rivolti in particolare a laureandi e neolaureati, ma sono aperti a tutti.

Internet: portali per la ricerca del lavoro

Nei portali generalisti si possono trovare occasioni di lavoro di vario tipo, livello e settore perché le aziende pubblicano gli annunci di lavoro per le posizioni vacanti.

Vi sono vcarie tipologie di strumenti online: portali, motori di ricerca (che rimandano solamente ad annunci pubblicati da altri) e social network (possono essere dedicati al lavoro, oppure avere sezioni apposite).
E’ importante prestare attenzione all’editore del portale (pubblico, privato, italiano, straniero), la presenza o meno di una autorizzazione ministeriale a operare, la presenza di una chiara informativa sulla privacy e la fonte degli annunci in pubblicazione.


Bandi e concorsi per il lavoro nel settore pubblico

Per questo specifico ambito di impiego, le modalità di partecipazione a bandi di concorso vengono pubblicati sulle fonti ufficiali, quali la Gazzetta Ufficiale, il Bollettino Ufficiale Regionale e sul sito internet dell’amministrazione che bandisce il concorso.


Agenzia Regionale del lavoro e Lavoro per Te

L’Agenzia Regionale per il Lavoro dalla quale è possibile accedere alle pagine di ogni singolo CPI regionale ed alle informazioni online oltre all’accesso al portale Lavoro per Te.

Si veda la scheda sui Centri per l’Impiego.


Riferimenti

https://www.agenzialavoro.emr.it/reggio-emilia/servizi/per-le-persone/come-funziona-il-centro-impiego/lavoro-per-te/lavoro-per-te-istruzioni-sui-servizi-online

https://www.agenzialavoro.emr.it/lavoro-per-te/servizi/per-le-persone/rete-attiva

Ultimo aggiornamento