SPID - Identità digitale

Lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è il sistema di autenticazione personale per l’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione e degli Enti privati aderenti. Costituisce un’identità digitale che si affianca all’identità personale e nasce per favorire la diffusione dei servizi online e agevolarne l’utilizzo da parte di cittadini e imprese.

Se è vero che l’accesso a diversi servizi era già solo in modalità online, in tale prospettiva la novità introdotta dallo SPID è la possibilità di accedere con le stesse credenziali ad ogni servizio senza doversi registrare tutte le volte. Per attivare lo SPID i beneficiari si rivolgono ad Identity Provider (gestori dell’identità digitale) che sono imprese private accreditate con apposita “licenza” e hanno il compito di identificare l’utente in modo certo, creare le identità digitali, assegnare le credenziali e gestire gli attributi degli utenti.

Lo SPID può essere richiesto da tutti i cittadini italiani o stranieri che abbiano un permesso di soggiorno, residenti in Italia e che siano maggiorenni. L’identità digitale può inoltre essere richiesta da un procuratore o da un legale rappresentante di una società che intenda usare i servizi online dedicati alle imprese.

 

La procedura

Per poter presentare la domanda di registrazione dell’identità digitale bisogna essere in possesso di un indirizzo e-mail, un numero di telefono cellulare, un documento di identità valido tra carta d’identità, patente di guida, passaporto, permesso di soggiorno e tessera sanitaria con codice fiscale.

La procedura consiste nella registrazione sul sito di uno degli Identity Provider attraverso tre passaggi:

  • inserimento dei dati anagrafici (occorre registrarsi, online o tramite un ufficio)
  • creazione delle proprie credenziali SPID (è necessario utilizzare un indirizzo di posta elettronica a cui si accede facilmente)
  • riconoscimento (è necessario un documento di identità valido)

 

I servizi

I principali servizi a cui è possibile accedere tramite SPID sono:

 
Servizi del Ministero dell’Interno (per cittadini italiani e stranieri non comunitari) tramite il sito Servizi Online del Ministero dell’Interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione consistenti in:

  • domande di nulla osta al lavoro per cittadini extracomunitari
  • domande di rilascio del nulla osta per ricongiungimento familiare
  • domande di conversione del permesso di soggiorno
  • domande di rilascio del nulla osta all’assunzione per lavoro subordinato e stagionale nell’ambito delle quote previste dal Decreto Flussi
  • comunicazione dei dati del proprio nucleo familiare al fine della sottoscrizione dell’Accordo di Integrazione
  • richiesta di ammissione al test di conoscenza della lingua Italiana ai fini del rilascio del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo
  • domande di cittadinanza italiana – invio domande e controllo della pratica

 

Servizi INPS:

  • per richiedere: pensioni, indennità di disoccupazione, malattia, maternità, assegno per il nucleo familiare, reddito di emergenza, indennità Covid-19. L’ INPS ha inoltre gestito con la medesima modalità di accesso le istanze presentate per l’Emersione dei rapporti di lavoro subordinati irregolari (art. 103 D.L. 34/2020)

 

Servizi del MInistero della Salute:

  • Fascicolo Sanitario Elettronico – FSE – Per tracciare e consultare la storia della propria vita sanitaria e condividerla con i professionisti sanitari

 

Servizi Fiscali:

  • Servizi dell’Agenzia delle Entrate
  • Istanze di Reddito di Cittadinanza – Ministero del Lavoro e delle politiche sociali

 

Servizi Anagrafici:

  • Servizi Online dei Comuni (richieste presso uffici Anagrafe, iscrizioni ai Servizi Educativi, richieste di bonus, etc…)

 

Servizi statali online:

  • Servizi alle imprese su Portale “Cassetto” impresa.italia.it per accedere alle informazioni ufficiali sulla propria impresa (visure, atti e bilanci, stato delle proprie pratiche)
  • MIUR: servizi del settore scolastico, iscrizioni online, contributi e agevolazioni
  • Istanze per il Bonus Cultura per i diciottenni – Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

 

 

Approfondimenti

https://www.spid.gov.it/  (informazioni)

https://registry.spid.gov.it/identity-providers  (elenco degli Identity Providers)

https://www.lepida.net/software-piattaforme/tutorial (tutorial di Lepida)

 

Ultimo aggiornamento