Loghi istituzionali Sito Regione Emilia-Romagna Sito Unione Europea Sito Ministero dell'Interno Sito Ministero del Lavoro e Delle Politiche Sociali
Loghi istituzionali Sito Regione Emilia-Romagna
Sister-Hub è uno strumento di supporto specialistico sui temi di interesse per i migranti, rivolto soprattutto agli operatori della pubblica amministrazione e del terzo settore. Il portale nasce nell'ambito del Piano regionale multi-azione FAMI Casp-ER, dedicato all'integrazione dei cittadini stranieri in Emilia-Romagna. Sospesi dal novembre 2018, gli aggiornamenti del sito riprenderanno nelle prossime settimane.

L'Ingresso e il Soggiorno per Motivi di Lavoro (subordinato, subordinato stagionale, autonomo)

Ingresso per soggiorno di breve o lunga durata, a tempo determinato o indeterminato, del cittadino non comunitario chiamato in Italia a prestare un'attività lavorativa a carattere subordinato, subordinato stagionale e di carattere autonomo.

L'ingresso e il Soggiorno per Motivi di Famiglia (Famigliare Non Comunitario di Cittadino Non Comunitario, Familiare Non Comunitario di Cittadino Comunitario)

Ingresso in Italia per soggiorno di lunga durata del cittadino non comunitario nei confronti del quale il congiunto residente in Italia intende esercitare il proprio diritto a mantenere o a riacquistare l'unità familiare.

L'Ingresso e il Soggiorno per Motivi di Cure Mediche

Ingresso per soggiorno di breve o lunga durata, ma sempre a tempo determinato, del cittadino non comunitario che abbia necessità di sottoporsi a trattamenti medici presso istituzioni sanitarie italiane, pubbliche o private accreditate.

L' Ingresso e il Soggiorno a Motivo di Studio

Ingresso in Italia per soggiorno di lunga durata, ma sempre a tempo determinato, del cittadino non comunitario che intende seguire corsi di studio superiori o universitari, corsi di formazione professionale, programmi di scambio o iniziative culturali

L'Ingresso per Motivo di Turismo

L’Ingresso e il Soggiorno per Motivi di Lavoro – Casi Particolari

L’art. 27 del D.Lgs. 286 del 1998 disciplina i casi particolari di ingresso per lavoro subordinato dei cittadini extracomunitari.

Ingresso e Soggiorno per Motivi di Protezione Sociale

Il Testo Unico sull'Immigrazione, agli artt. 18, 18-bis e 19, prevede espressamente dei limiti alla facoltà di adottare provvedimenti di espulsione, individuando divieti di carattere generale e singole categorie protette di soggetti c.d. inespellibili.

Ingresso e Soggiorno per Motivi di Tutela del Minore

Per minore straniero non accompagnato si intende "un minorenne non in possesso di cittadinanza italiana o di altri Stati dell'Unione Europea che, non avendo presentato domanda di asilo, si trova per qualsiasi causa nel territorio dello Stato privo di assistenza e rappresentanza da parte dei genitori o di altri adulti per lui legalmente responsabili in base alle leggi vigenti nell'ordinamento italiano".

Ingresso e Soggiorno per Motivo di Reingresso, per Motivo di Residenza Elettiva e Conversioni

Il visto di reingresso è rilasciato dalla rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di provenienza allo straniero che si trovi, per specifici motivi, privo di un permesso di soggiorno in corso di validità. Il permesso di soggiorno per motivo di residenza elettiva è rilasciato, invece, allo straniero titolare di una pensione percepita in Italia, mentre la conversione implica la possibilità, in casi specifici, di modificare la tipologia del proprio permesso di soggiorno purché quello posseduto sia in corso di validità.

Permesso di Soggiorno CE per Soggiornanti di Lungo Periodo (ex Carta di Soggiorno), Permesso di Soggiorno CE per Soggiornanti di Lungo Periodo Rilasciato da Altro Stato Membro e Ingresso e Soggiorno per Motivo di Carta Blu UE

Il permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo può essere rilasciato al cittadino straniero in possesso, da almeno 5 anni di un permesso di soggiorno in corso di validità, a determinate condizioni, può essere rilasciato da altro stato estero, mentre, il permesso di soggiorno recante la dicitura “Carta blu UE” è rilasciato al lavoratore straniero altamente qualificato ed autorizzato allo svolgimento di attività lavorative.

Adempimenti Amministrativi - Caratteri Generali

Quadro riassuntivo delle procedure e delle nozioni di carattere generale in materia legislativa di immigrazione.